FAQ

Domande frequenti sui prodotti

Pellicola protettiva per vernici

Anche se puoi applicare la cera alla pellicola, assicurati che il prodotto che stai utilizzando non contenga nafta o cherosene in concentrazioni superiori al 5% ed evita anche le cere che contengono coloranti. Per ottenere i migliori risultati, si consiglia di utilizzare la nostra XPEL Flawless Finish Paint Protection Film Sealant. Questo prodotto è stato appositamente formulato per l’utilizzo con pellicole protettive per vernici in poliuretano per fornire la massima protezione e brillantezza, pur non contenendo ingredienti che potrebbero causare scolorimento nel tempo.
Sì. La pellicola protettiva per vernice può essere applicata su qualsiasi superficie verniciata liscia.

Le nostre pellicole ULTIMATE PLUSTM e STEALTHTM sono garantite per 10 anni. Questa garanzia copre ingiallimento, macchie, delaminazioni, screpolature, desquamazione, bolle e altro. Ulteriori informazioni sulla garanzia sono disponibili nella nostra pagina Informazioni sulla garanzia

Sì. Il processo è lo stesso della pittura normale: inumidisci la superficie con un lubrificante come l’acqua saponata e poi strofina delicatamente la superficie con la barra di argilla. Per insetti ostinati, escrementi di uccelli o macchie di acqua dura, usa Simple Green come lubrificante per l’argilla di finitura.
Non è richiesta alcuna manutenzione speciale per ULTIMATE PLUSTM. Tuttavia, la pellicola durerà più a lungo e sarà più facile da pulire se trattata due volte l’anno con XPEL Flawless Finish Paint Protection Film Sealant.
Tutte le nostre pellicole possono essere installate sul cromato, anche se la finitura apparirà leggermente diversa rispetto a quella lasciata non protetta. Ti consigliamo di chiedere al tuo installatore di applicare un piccolo campione sulla superficie desiderata in modo che tu possa vedere come appare prima di decidere.
ULTIMATE PLUSTM è garantito per 10 anni contro una serie di problemi, incluso l’ingiallimento. Ulteriori informazioni sulla garanzia sono disponibili nella nostra pagina Informazioni sulla Garanzia

Attualmente stiamo lavorando su versioni beta limitate della nostra Pellicola ULTIMATE PLUSTM in nero lucido, nero opaco e bianco lucido. Per informazioni sulla disponibilità attuale, contatta l’assistenza clienti al numero 800-447-9928.

La pellicola trasparente è lo strato autorigenerante e ha uno spessore di circa 13 micron. Se si intacca questo strato, la pellicola non risolve il problema.

Sì, i nostri kit pretagliati sono disponibili per la vendita sul nostro sito web, www.xpel.com, o chiamando il nostro team di assistenza clienti al numero 1-210-678-3700. Tuttavia, poiché l’installazione può essere piuttosto difficile senza una precedente esperienza o formazione formale, si consiglia di far eseguire l’installazione a uno dei nostri installatori qualificati.

Per trovare l’installatore più vicino a te, visita il nostro Localizzatore di Installatori.

No. A causa dell’assorbimento degli urti della Pellicola protettiva per vernici, l’indice di rifrazione della pellicola è troppo diverso da quello del parabrezza. Per questa differenza, mettere insieme i due causa una distorsione inaccettabile per gli occupanti del veicolo quando si guarda attraverso il finestrino.
Sì, TRACWRAPTM può essere applicato al vinile.

Poiché il prodotto viene installato da installatori indipendenti, il costo varia notevolmente in base alla posizione, alle tariffe di manodopera e all’esperienza dell’installatore. Per ottenere un preventivo da un installatore locale più vicino a te, visita: XPEL Installer Locator

È sempre meglio contattare prima il tuo installatore XPEL e spiegare le tue preoccupazioni. Facciamo del nostro meglio per mantenere una rete di installatori che supportino il loro lavoro. Se dopo averlo fatto, il tuo installatore non può o non risolverà le tue preoccupazioni in modo soddisfacente, per favore contatta la nostra assistenza clienti. Ti metteranno in contatto con il rappresentante XPEL per la tua area che lavorerà per trovare una soluzione al problema.
Sì. Qualsiasi superficie verniciata liscia può essere coperta con pellicola protettiva per vernice.
La pellicola protettiva per vernice può essere applicata su qualsiasi superficie verniciata liscia. Tuttavia, date le strette tolleranze su peso, bilanciamento e altri fattori su alcuni aeromobili, si consiglia vivamente di consultare il produttore dell’aereo per una consulenza rigorosa.
Sebbene non vi sia alcun motivo per applicare la cera STEALTHTM, qualora lo volessi, ti consigliamo di utilizzare il nostro XPEL Flawless Finish Paint Protection Film Sealant. Quando si applica questo prodotto, lavorare in piccole aree rimuovendo accuratamente tutto l’eccesso, prima di passare alla sezione successiva.
Sì. Ma attendi 48 ore dopo l’installazione per consentire alla pellicola di asciugarsi completamente.
Il solvente acrilico, o qualsiasi altro solvente a base di xilene, non danneggerà la pellicola a meno che non venga lasciato saturato per un periodo prolungato. Per utilizzare questo tipo di solvente sulla pellicola (per rimuovere macchie, ecc.) bagna un panno in microfibra con il prodotto e lascia asciugare la pellicola per uno o due minuti. Se la macchia rimane, lasciare evaporare il solvente e quindi ripetere la procedura.
Sì, sebbene XPEL possa essere installato su imbarcazioni marine e natanti, si prega di consultare la garanzia per le superfici applicabili.
Sì, le idropulitrici possono essere utilizzate sulle pellicole di protezione della vernice XPEL, a condizione che la pellicola si sia completamente asciugata dopo l’installazione (in genere 48 ore) e purché l’acqua ad alta pressione non sia puntata direttamente sui bordi della pellicola.
Oltre ai più semplici pannelli della carrozzeria, l’applicazione della pellicola protettiva per vernice è un processo che richiede una buona dose di esperienza e formazione per ottenere risultati soddisfacenti. Le curve del composto presenti sulla maggior parte delle superfici richiedono che la pellicola venga allungata e compressa in modo molto controllato per garantire una corretta adesione senza distorcere l’adesivo. Pertanto, si consiglia vivamente di installare la pellicola in modo professionale.

Dipende dal rivestimento. Alcuni possono approfondire la finitura mentre altri possono aggiungere lucentezza indesiderata. Si consiglia di testare il rivestimento su un campione di pellicola inutilizzata o in un’area non visibile prima di rivestire un pannello protetto. Si consiglia di utilizzare il Rivestimento in Ceramica FUSION PLUSTM, il nostro Rivestimento in ceramica è stato progettato pensando alla vernice e alla pellicola protettiva XPEL Paint.

È altamente improbabile che la pellicola protettiva per vernice danneggi la vernice OEM. I sistemi di verniciatura utilizzati oggi nelle moderne linee di assemblaggio producono una forza di adesione minima di 16 MPa e massima di 25 MPa tra il pannello e la vernice a seconda del colore, dell’iridescenza e del sistema utilizzato. Il legame della nostra pellicola alla superficie verniciata allo stato normale (immediatamente dopo l’installazione) è .0753 MPa. Anche dopo anni di caldo e sole, il legame tra la pellicola e la vernice aumenta a soli 0,17 MPa. Questo significa che, nel peggiore dei casi, il legame della vernice di fabbrica al pannello è oltre 94 volte più forte del legame della nostra pellicola alla vernice. Nel migliore dei casi, la vernice è 332 volte più resistente. Detto questo, è comunque raccomandato di far rimuovere la pellicola da un professionista conformemente alle nostre linee guida pubblicate.
Sì. La pellicola XPEL può essere applicata su un involucro di vinile o su una grafica. Tuttavia, se ci sono bordi duri che la pellicola deve attraversare (come nel caso delle strisce), potrebbe rimanere intrappolata dell’aria lungo quel bordo.
Sì, XPEL può essere installato sui fari e sui fendinebbia della tua auto.
Per una maggiore pulizia e scivolosità, si consiglia di utilizzare il lavaggio auto senza risciacquo XPEL, combinato con XPEL Detail Spray e Ceramic Boost.
Sì. Sebbene sia possibile applicare la pellicola su qualsiasi qualità di ritocco, si otterrà il miglior aspetto possibile se l’area ritoccata è stata levigata e lucidata dopo l’applicazione della vernice.
Sì. ULTIMATE PLUSTM può essere applicato su qualsiasi superficie liscia, sebbene sia necessario prestare attenzione intorno a qualsiasi apparecchio elettronico e/o a interruttori in modo che i fluidi di installazione non possano entrare in aree sensibili.
Sì. ULTIMATE PLUSTM può essere applicato su qualsiasi superficie liscia, sebbene sia necessario prestare attenzione intorno a qualsiasi apparecchio elettronico e/o a interruttori in modo che i fluidi di installazione non possano entrare in aree sensibili.
XPEL Film Cleaner è generalmente progettato per rimuovere sporco, polvere e oli dalla pellicola protettiva della vernice che nel tempo portano all’ingiallimento. Per rimuovere le macchie da altre sostanze come insetti, escrementi di uccelli o altri composti, utilizzare acetone o diluente per vernici con un panno morbido in microfibra.
Siccome il bordo della pellicola può essere visto da determinate angolazioni, le persone generalmente non lo notano a meno che non lo stiano cercando. Tuttavia, se l’auto è sporca e la polvere e lo sporco possono accumularsi lungo il bordo della pellicola, sarà più evidente. Una volta che l’auto è stata pulita, sarà di nuovo difficile da rilevare a meno che non la si cerchi.
La vernice trasparente autoriparatrice delle nostre pellicole ULTIMATE PLUSTM e STEALTHTM è progettata per ripararsi da vortici e graffi leggeri da autolavaggi, ecc. Se un pezzo di detrito è penetrato attraverso il rivestimento trasparente sulla pellicola, non si riparerà da solo. L’unico modo per risolvere questo problema sarebbe sostituire il pezzo di pellicola.
Se è rimasto dell’adesivo dopo la rimozione, è possibile utilizzare un solvente per adesivi per uso generico, spesso reperibile presso i ricambi auto locali o un negozio di articoli per la casa.
La garanzia della serie di pellicole ULTIMATE PLUSTM è trasferibile a un altro proprietario con la prova di acquisto.
No, la pellicola una volta applicata e rimossa non può essere riutilizzata.
Qualsiasi delle nostre pellicole di protezione della vernice può essere installata su alluminio o metallo spazzolato, sebbene possano modificare l’aspetto in una certa misura a seconda della pellicola scelta. Si consiglia di far applicare all’installatore un piccolo campione di pellicola sulla superficie in questione per determinarne l’aspetto prima dell’installazione completa.
Si consiglia di utilizzare il nostro XPEL Flawless Finish Paint Protection Film Sealant. Questo prodotto è stato appositamente formulato per l’utilizzo con pellicole protettive per vernici in poliuretano per fornire la massima protezione e brillantezza, pur non contenendo ingredienti che potrebbero causare scolorimento nel tempo. Per una maggiore pulizia e scivolosità, si consiglia di utilizzare il lavaggio auto senza risciacquo XPEL, combinato con XPEL Detail Spray e Ceramic Boost.
Cere, sigillanti e protettivi sono generalmente progettati per ridurre l’energia superficiale della vernice, rendendoli più facili da pulire, ecc. Una riduzione dell’energia superficiale ridurrà la capacità della pellicola di attaccarsi alla vernice e potrebbe causare problemi di adesione a lungo termine. Per questo motivo, in genere consigliamo di rimuovere questi tipi di prodotti prima dell’installazione. Se si devono utilizzare questi tipi di rivestimenti, si consiglia di applicarli DOPO l’installazione della nostra pellicola protettiva per vernici.
Sì, i rivestimenti possono essere applicati alle pellicole. L’aggiunta di un rivestimento non impedisce alla pellicola di autoripararsi. I rivestimenti possono aggiungere uno strato protettivo sulla pellicola, che a seconda del tipo può fornire proprietà diverse (per ulteriori informazioni contattare l’installatore o la società). Quello strato aggiuntivo, a seconda del rivestimento applicato, può o meno auto-ripararsi. Una volta che il rivestimento si consuma e si deteriora, le qualità autoriparatrici di ULTIMATE PLUSTM e STEALTHTM rimarranno. Consigliamo FUSION PLUSTM Ceramic Coating. La nostra ceramica è stata appositamente formulata per la vernice dei tuoi veicoli e la pellicola protettiva per vernice XPEL.

Si prega di consultare il diagramma su www.xpel.com/care e assicurarsi di utilizzare un vaporizzatore o una pistola termica per ammorbidire e riscaldare l’adesivo. Questo produrrà i migliori risultati possibili e lascerà poco o nessun adesivo attaccato. Eventuali tracce di residuo possono essere rimosse con qualsiasi solvente per adesivo disponibile in commercio che sia sicuro per la vernice automobilistica.

Offriamo una copertura del pannello a bilanciere pretagliata per la maggior parte dei camion e SUV che può essere installata professionalmente dalla nostra rete di rivenditori indipendenti. Visita il nostro Localizzatore di Installatori per trovare quello più vicino a te per richiedere un preventivo. Realizziamo anche un kit fai-da-te per proteggere i tuoi pannelli rocker. Questo prodotto è disponibile nella nostra pellicola ULTIMATE PLUSTM o nella nostra pellicola ARMORTM. ULTIMATE PLUSTM è la nostra pellicola protettiva per vernice autoriparatrice, mentre ARMORTM è una pellicola robusta nera e ha una consistenza simile a uno spray nel rivestimento del letto.
Sì, supponendo che tu e l’installatore siate entrambi a vostro agio con il rischio, non c’è nulla nella pellicola che impedirebbe che ciò avvenga. Abbiamo anche progetti per la maggior parte dei pannelli della carrozzeria su quasi tutti i veicoli, che consentirebbero l’installazione senza smontare il veicolo.
Sì, è possibile installare del vinile sulla pellicola. Prima di procedere, si consiglia di attendere 48 ore dopo l’installazione. È possibile rimuovere la striscia senza danneggiare la pellicola, se rimossa correttamente.
Questo è un evento molto comune con la pellicola protettiva per vernice di tutte le marche. Ha a che fare con la differenza nell’indice di rifrazione tra lo strato di pellicola e la vernice dell’auto. È più evidente sulle superfici curve composte perché la pellicola deve essere allungata su queste aree per consentirne l’installazione senza pieghe. Quando la pellicola viene stirata, diventa leggermente più sottile in quelle zone che provocano il fenomeno visto attraverso gli occhiali polarizzati. Può anche verificarsi su superfici piane quando l’installatore deve utilizzare una soluzione essiccante (al contrario di una soluzione scivolosa) come alcool e acqua per ottenere l’adesione necessaria alla vernice. Ciò è dovuto alla differenza di viscosità dei fluidi e al loro effetto sulle proprietà dell’adesivo. I finestrini polarizzati hanno questo effetto su diverse superfici multistrato (non solo pellicole protettive per vernici) in vetro o plastica.

Pellicola protettiva per fari

Sì. XPEL può essere installato sui fari e sui fendinebbia della tua auto.

Quando si utilizza la tecnica di applicazione bagnata, questo è normale. La nebbia è il risultato della soluzione alcol/acqua che evapora da sotto la plastica. Il vapore acqueo prodotto si traduce in un aspetto velato per diversi giorni. La foschia scomparirà man mano che il vapore si dissipa.

Abbiamo riscontrato che l’installazione a umido produce un’installazione migliore con il minor numero di difficoltà nella maggior parte dei casi. Sui fari più grandi, è molto meno probabile che si formino bolle e che il materiale non sia allineato utilizzando il metodo di installazione a umido. Tuttavia, su pezzi più piccoli, come i fendinebbia, il metodo di installazione a secco a volte è più semplice. Questo è particolarmente vero se la lampada è di forma sferica.

È imperativo utilizzare un asciugacapelli o una pistola termica in quest’area per sigillare i bordi. Il calore serve a due scopi. In primo luogo, aiuta a far evaporare la soluzione alcol/acqua rimanente da sotto i bordi e in secondo luogo rende la plastica più flessibile in modo che possa adattarsi alla forma della luce. Fai attenzione se stai usando una pistola termica per riscaldare la plastica. Ci vuole solo una piccola quantità di calore per applicare il materiale. Se applichi troppo calore puoi danneggiare la superficie della plastica.

Il processo di rimozione consiste solo nel riscaldare la plastica e staccarla. Avrai bisogno di un po’ di forza per toglierli, ma normalmente si staccano senza lasciare residui sulla lente. Se rimane dell’adesivo, è possibile rimuoverlo semplicemente strofinandolo con il pollice. L’adesivo si accumulerà e rotolerà via.

Pellicola per finestrini d’auto

Offriamo una garanzia a vita trasferibile su entrambe le serie CS, HP e XR. La garanzia copre la formazione di crepe, peeling, bolle, delaminazione, sbiadimento e cambiamento di colore per tutta la durata della pellicola. La garanzia è trasferibile e continuerà con l’auto anche in caso di cambio di proprietà.

Abbiamo una gamma completa di formati di prodotto disponibili. 20 “, 24”, 30 “, 36”, 40 “, 60” e 72 “

Sì! Siamo orgogliosi di annunciare VISIONTM Architectural Glass Solutions.

La nostra pellicola per finestre è progettata per un’aderenza molto forte per una maggiore durata, dopo la rimozione della pellicola l’adesivo non si trasferirà completamente sulla pellicola e rimarrà sul vetro.

Pellicola antimicrobica RXTM

In presenza di umidità, l’additivo ANTIMICROBICO PER LA PROTEZIONE DELLA SUPERFICIE rilascia gradualmente ioni d’argento, che possono legarsi fortemente agli enzimi cellulari del microbo inibendo l’attività enzimatica nelle pareti cellulari, nelle membrane e negli acidi nucleici. I microbi hanno una carica superficiale negativa, quindi gli ioni d’argento con una carica positiva vengono attirati verso di loro, disturbando il loro equilibrio elettrico. Ciò si traduce nello scoppio delle pareti cellulari, distruggendo il microbo.

L’ATP è l’abbreviazione di adenosina trifosfato ed è una molecola organica che viene utilizzata dalle cellule viventi come principale fonte di energia. Cellule di origine animale, batteri vegetali, lievito e muffa producono e abbattono l’ATP per stimolare diversi processi biologici e la principale molecola di trasferimento di energia nella cellula. La presenza di ATP su una superficie indica che la superficie non è stata adeguatamente pulita e ha il potenziale per ospitare e supportare la crescita batterica. Il residuo può anche contenere materiale pericoloso inclusi allergeni protezionali. Pertanto, l’ATP è un indicatore ideale della pulizia della superficie.

La pellicola RXTM può essere pulita in modo sicuro con un’ampia varietà di detergenti con o senza candeggina di diversi marchi, nonché con salviettine germicide all’ammonio quaternario, di PDI, SafeTec, Steris, Jet e altri. Tipo salviettine imbevute di alcol, sbiancanti e salviettine germicide. Evita il perossido di idrogeno.

Stafilococco, influenza, E-Coli, MRSA, CDIFF, ecc.

A causa delle varie superfici su cui è possibile applicare, consigliamo il metodo di pulizia meno aggressivo per garantire l’assenza di danni alla stessa.

Il tempo può variare a seconda della superficie su cui è stato applicato RXTM e delle condizioni climatiche. Si prega di lasciare asciugare completamente la superficie prima dell’uso.

Consigliamo qualcosa con una superficie liscia e uniforme, come finestrino, schermo, superficie verniciata, ecc.

Sì, RXTM può essere utilizzato sia all’interno che all’esterno (non alla luce solare diretta) se RXTM è installato correttamente e su superfici adeguate.
RXTM ha strati extra in PET (polietilene tereftalato) per proteggere dagli impatti. A causa della rigidità dello strato, RXTM non si allunga come le pellicole di protezione della vernice. Si consiglia di eseguire un’area di prova sulla superficie per assicurarsi che aderisca adeguatamente.
RXTM può essere rimosso in modo simile alle nostre pellicole di protezione della vernice, fare attenzione con la rimozione su diversi substrati.

In caso di installazione su una superficie non elettronica, è possibile utilizzare alcol isopropilico per rimuovere l’eventuale fluido di installazione in eccesso e per controllare i bordi, per assicurarsi che siano bloccati.

Consigliamo il sistema di monitoraggio dell’ATP Hygiena SystemSure Plus, accompagnato con i tamponi del dispositivo di test ATP per superfici Hygiena UltraSnap. Entrambi si trovano online su Amazon e Hygiena.

Abbiamo questi elementi sul nostro sito web, sotto RXTM.
Sì, offriamo RXTM sia con finitura lucida che opaca.
RXTM non è stato approvato dalla FAA, al momento non possiamo approvare l’applicazione su apparecchiature aeronautiche.
Esistono possibilità infinite con Pellicola antimicrobica RXTM, non bisogna limitarsi a ospedali, strutture di pronto soccorso, centri di chirurgia ambulatoriale, Industria alimentare, Residenziale e commerciale e altro ancora.
I dettagli completi della garanzia per RXTM sono disponibili nella pagina delle informazioni sulla garanzia.

È possibile utilizzare la stessa apparecchiatura di test sopra menzionata per testare l’ATP sulla superficie, il sistema di monitoraggio dell’ATP Hygiena SystemSure Plus, accompagnato con i tamponi del dispositivo di test per l’ATP della superficie Hygiena UltraSnap.

RXTM funzionerà come previsto per l’intero periodo di garanzia. I dettagli completi della garanzia sono disponibili nella nostra pagina Informazioni sulla garanzia.

FUSION PLUSTM

FUSION PLUSTM utilizza la tecnologia del biossido di silicio. È una matrice chimica complessa per noi unica. Una combinazione di diverse tecnologie che reticolano molto fortemente per formare un forte rivestimento 9H.

Facilità di manutenzione, proprietà idrorepellenti e proprietà autopulenti.

FUSION PLUSTM è coperto da una garanzia di 4 anni. Si consiglia di utilizzare il nostro spray XPEL Ceramic Boost per proteggere la finitura e migliorare le proprietà idrorepellenti.
Sì, FUSION PLUSTM è un Rivestimento in ceramica 9H resistente ai graffi.

La polimerizzazione completa richiede circa 3 giorni – la polimerizzazione completa deve essere raggiunta prima di lavare il veicolo (potrebbe essere necessario prolungare il tempo a seconda delle condizioni).

No, FUSION PLUSTM è progettato per la vernice dei tuoi veicoli e per la pellicola protettiva per vernice XPEL

No, la garanzia copre quanto segue: FUSION PLUSTM aiuterà a proteggere la finitura della vernice del tuo veicolo da ossidazione, perdita di lucentezza, danni UV, impatti di insetti, sbiadimento del colore, pioggia acida e sfarinamento della vernice.

La prima cosa da sapere è che i due prodotti non sono paragonabili e quindi non sono realmente a confronto tra loro. La pellicola protettiva per vernice fornisce uno strato di uretano di protezione contro scheggiature e graffi. I rivestimenti ceramici, anche se polimerizzati, hanno uno spessore di micron e non sono progettati per bloccare i frammenti di roccia. Detto questo, è un prodotto eccellente per la protezione dalle contaminazioni ambientali come escrementi di uccelli, viscere di insetti e altro. Per non parlare del fatto che rende la pulizia della gomma fuori pista molto più facile. Per rispondere ulteriormente alla domanda, i rivestimenti in ceramica sono per i clienti che desiderano una protezione di base insieme a maggiore brillantezza, lucentezza, profondità del colore e grandi proprietà idrorepellenti e autopulenti. I PPF sono per i clienti che desiderano una protezione effettiva da scheggiature e graffi.

Questa combinazione è estremamente comune. Avere PPF e rivestimento in ceramica manterrà il veicolo protetto da schegge di roccia, detriti stradali e altro, pur avendo tutti i vantaggi di un’auto rivestita in ceramica. Questi vantaggi sono proprietà idrorepellenti, autopulenti e una maggiore lucentezza e profondità.

Il rivestimento si collega alla superficie verniciata creando un nuovo strato funzionale. Creando un legame inscindibile a livello molecolare con la vernice dei veicoli si ottiene un rivestimento che non può essere lavato via come una cera o un sigillante.

Se il tuo veicolo è protetto con FUSION PLUSTM, ti consigliamo vivamente di utilizzare una soluzione di autolavaggio approvata, come XPEL Rinse Free Car Wash, che è formulato per aiutare a trattenere la sporcizia e a mantenere la superficie protetta e libera da graffi. L’autolavaggio senza risciacquo XPEL è stato testato e funziona alla perfezione con il Rivestimento in Ceramica FUSION PLUSTM. Una volta terminato il lavaggio del veicolo, ti consigliamo di utilizzare lo spray XPEL Ceramic Boost, per una superficie più liscia e idrorepellente. Abbiamo anche XPEL Detail Spray per una rapida pulizia tra i vari lavaggi.

È possibile applicare FUSION PLUSTM alla pellicola STEALTHTM. Non renderà la superficie lucida; migliorerà la profondità della finitura opaca.

La durezza 9H è una valutazione basata sul Pencil Hardness Test, comunemente utilizzato dai produttori di rivestimenti superficiali trasparenti e pigmentati. Il Pencil Hardness test viene utilizzato per determinare la resistenza ai graffi di una superficie di rivestimento utilizzando le matite per graffiare la superficie e valutare la resistenza ai graffi in relazione alla durezza delle matite e ad altri materiali di durezza simile.

FUSION PLUSTM è approvato per essere installato sulla vernice dei veicoli e sulla pellicola protettiva per vernice XPEL dei veicoli.

Stai per lasciare il sito

Facendo clic su “Continua” di seguito, verrai reindirizzato a XPEL.com, un sito Web in lingua inglese. Se desideri rimanere su XPEL Italia, chiudi questo messaggio.

Grazie!

La tua richiesta è stata inviata e ricevuta. Ti preghiamo di darci 24 ore per rispondere. Se hai bisogno di chiamarci, puoi contattarci al numero (123) 456-7890.